Spedizioni gratuite in Italia per ordini sopra € 50! Clicca qui per dettagli
AVVISO: Chiuderemo il laboratorio dal 24 luglio al 24 Agosto per le ferie estive. Potrete aspettare la spedizione o annullare l'ordine al nostro rientro.
Carrello0
Il tuo carrello è vuoto!

Solo i bocchini in ebanite possono diventare più scuri dopo molto tempo, mentre quelli in acrilico rimangono sempre lucidi.

 

Il bocchino in ebanite è realizzato in gomma vulcanizzata o in miscela di pura para o lattice di gomma, para sintetica, ebanite ventilata e zolfo.

Una volta che il bocchino di gomma è stato stampato, viene indurito mediante la ricottura con vapore per 24 ore (vulcanizzazione). Lo zolfo necessario al processo di vulcanizzazione può causare l'ossidazione del bocchino sulla superficie se esposto alla luce. Per evitare questo problema e lo scolorimento della radica è meglio cercare di non esporre la pipa alla luce solare e più in generale a qualsiasi luce brillante.

Per pulire il bocchino è possibile utilizzare una pasta abrasiva e un panno morbido o l'apposita pasta abrasiva di Brebbia.

Quando è molto ossidato bisogna insistere ma alla fine ritorna come nuovo.

In generale un bocchino in ebanite rimane più morbido e più elastico sui denti, è più sottile e più confortevole in bocca. Inoltre è più economico perché può essere stampato.

Il bocchino in metacrilato d'altra parte è sempre lucido ma più fragile e duro sui denti.